Contatti

tel. 081.871.14.07 / 081.870.18.42
fax. 081.870.27.33
email: info@bancastabiese.it
skip to the main content area of this page
Servizi

Cassette di Sicurezza - Locazione

 

corporate headquatersCARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI

Struttura e funzione economica
Con questo servizio la banca mette a disposizione del cliente un contenitore (la c.d."cassetta di sicurezza"), del quale la banca garantisce l'integrità, collocato in appositi locali dotati di chiusure ermetiche e/o di dispositivi di allarme, nel quale il cliente può introdurre, in modo riservato e senza che la banca ne sia a conoscenza, valori ed oggetti vari (gioielli, valori, documenti importanti, etc.). Il cliente può effettuare depositi, ritiri o semplici controlli dei beni riposti nella cassetta secondo le modalità contrattualmente pattuite con la banca. Il cliente può tenere informata la banca del valore complessivo dei beni immessi nella cassetta. Il canone relativo alla locazione delle cassette di sicurezza può essere addebitato direttamente sul
                                          conto corrente.

Principali rischi (generici e specifici)
Tra i principali rischi, vanno tenuti presenti:
-variazione in senso sfavorevole delle condizioni economiche (commissioni e spese del servizio) se contrattualmente previsto;
-la banca risponde verso il cliente per l'idoneità e la custodia dei locali e per l'integrità della cassetta, salvo il caso fortuito (art.1839 cod.civ.).

CONIZIONI ECONOMICHE
 
Canoni annui anticipati
Categoria Volume (dmc) Canone
001 009 € 64,56
002 014 € 77,47
003 018 € 103,29
004 028 € 154,94
005 037 € 180,76
006 056 € 258,23
007 113 € 516,46

  • Diritto supplementare annuo anticipato per ogni cointestatario (escluso il primo) e per ogni delegato Euro 5/16
  • Decorrenza del contratto 1° giorno del mese di stipula
  • chiusura rapporto max 10 gg. lavorativi
  • Valuta di addebito in conto corrente

    - primo addebito data sottoscrizione

    - addebiti successivi al primo primo giorno del mese di sottoscrizione

  • L'importo del canone è già comprensivo di I.V.A.
  • l'importo assicurato compreso nel canone Euro 5.164/57
  • Imposta di bollo una tantum all'atto della sottoscrizione del contratto a carico del cliente
  • Spesa per la forzatura della serratura (comprensiva del costo della nuova chiave) Euro 100/00
  • Sono, inoltre, recuperate le spese di qualsiasi altra natura sostenute dalla Banca in dipendenza di apertura forzata delle cassette, pignoramenti, sequestri, ecc ..

 


Per la stampa della versione integrale del foglio informativo: clicca qui