Contatti

tel. 081.871.14.07 / 081.870.18.42
fax. 081.870.27.33
email: info@bancastabiese.it
skip to the main content area of this page
Sicurezza

SICUREZZA

La priorità della Banca Stabiese è garantirti la sicurezza, adottando tutte le soluzioni necessarie affinché tu possa utilizzare i servizi on line nella massima tranquillità.

Spesso però i truffatori non attaccano direttamente le difese della banca, ma cercano di aggirarle carpendo i dati riservati dei clienti (codici di accesso, numeri di conto, ecc..).

TUTELA LA TUA SICUREZZA

La sicurezza del tuo Internet Banking dipende anche dal tuo comportamento: bastano semplici precauzioni per operare su Internet senza correre rischi. Di seguito alcuni suggerimenti per accedere ed utilizzare in modo sicuro i servizi offerti dalla Banca:

  • se ti colleghi al sito www.bancastabiese.it mediante il tuo computer ricordati di digitare direttamente l’indirizzo del sito all’interno del browser;
  • non custodire le credenziali di accesso (ad esempio la password) insieme al dispositivo (OTP);
  • modifica periodicamente le password di accesso;
  • per la scelta della password non usare la stessa che ti consente l’accesso alla posta elettronica o ad altri servizi web, evita nomi di congiunti e relative date di nascita, utilizza sequenze alfanumeriche di fantasia non presenti in dizionari italiani e stranieri;
  • le credenziali di accesso ed i codici dispositivi vanno digitati solo ed esclusivamente all’interno delle pagine del sito www.bancastabiese.it;
  • controlla regolarmente i tuoi estratti conto;
  • utilizza e mantieni aggiornati gli strumenti di protezione dei tuoi dispositivi, quali ad es. anti-virus;
  • verifica, prima dell’apertura degli allegati di posta elettronica, che il mittente sia noto e che il contenuto della e-mail sia sensato. Quando ricevi messaggi di posta elettronica non desiderati (spam) non dar seguito ad eventuali richieste presenti;
  • al termine dell’utilizzo del servizio, disconnettiti facendo click sull’apposito pulsante e chiudi il browser;
  • se sei in un luogo pubblico ricordati di non lasciare mai incustoditi i tuoi dispositivi e di non collegarti a reti sconosciute.

Ti ricordiamo che:

  • la Banca non ti chiederà i tuoi codici personali o altre informazioni riservate tramite e-mail;
  • codice utente e codice sicurezza (password), se digitati correttamente, vengono richieste una sola volta per ciascuna connessione al servizio;
  • in caso di smarrimento o furto dei codici personali, o in caso di fondato timore che terzi ne siano venuti a conoscenza puoi contattare la tua filiale.

LE MINACCE PER LA TUA SICUREZZA: COME DIFENDERTI

Attualmente le tipologie di frodi più diffuse sono rappresentate da malware e phishing.

Cos’è il Malware?

Con malware si intende il software maligno installato a tua insaputa sul tuo computer e/o sui dispositivi mobile utilizzati al fine effettuare operazioni illecite/indesiderate (ad es. carpire informazioni e alterare il comportamento del dispositivo/pc).

Al fine di incrementare la sicurezza del tuo computer e dei dispositivi mobile che utilizzi, ti suggeriamo di:

  • aggiornare periodicamente il sistema operativo, i programmi installati e i software di sicurezza quali ad. es. anti-virus e anti-spyware;
  • non scaricare ed utilizzare programmi la cui fonte sia ignota o considerata non sicura.

Cosa fare in caso di infezione da malware?

Qualora rilevassi comportamenti anomali relativamente al servizio di Internet Banking, quale ad esempio la richiesta di inserimento di più di un codice dispositivo, schermate per l’inserimento dei dati difformi rispetto alle usuali, ti suggeriamo di: 

  • modificare la password di accesso al servizio;
  • eseguire una scansione del dispositivo utilizzato mediante un software anti-virus aggiornato;
  • contattare, muniti dei necessari codici identificativi, la filiale in modo tale che sia possibile eventualmente attivare le idonee misure di sicurezza.

Cos’è il phishing?

Il phishing è una tecnica illecita utilizzata per appropriarsi di informazioni riservate relative a una persona o a un’azienda - username e password, codici di accesso (come il PIN del cellulare), numeri di conto corrente, dati del bancomat e della carta di credito – con l’intento di compiere operazioni fraudolente. Con essa sono acquisiti i dati generali e l’identità digitale degli utenti (furto di identità).

Questa è uno dei tentativi di frode più diffusi soprattutto in determinati periodi dell'anno, di solito in prossimità delle Festività e nei periodi di partenza per le vacanze.

Cosa fare in caso di phishing?

Riportiamo di seguito alcuni suggerimenti al fine di accedere e utilizzare in modo sicuro i servizi offerti dalla Banca:

  • non considerare mai attendibile qualsiasi e−mail che, apparentemente a nome della Banca, richieda di fornire o confermare dati riservati (anche se l’indirizzo dal quale proviene potrebbe sembrare corretto). Ti ricordiamo che la Banca non richiederà i codici personali o altre informazioni riservate tramite e−mail, né richiederà l’inserimento di tali codici su pagine web diverse da quelle del sito della Banca che utilizza il canale protetto;
  • qualora tu fossi già cliente del servizio di Internet Banking, non cliccare su alcun link contenuto in qualsiasi e−mail per collegarti al sito della Banca, ma digita sempre manualmente l’indirizzo del sito www.bancastabiese.it ;
  • controlla di essere collegato al sito www.bancastabiese.it prima di inserire i codici di accesso e verifica che i dati nel certificato digitale siano attendibili;
  • contattare, muniti dei necessari codici identificativi, la filiale in modo tale che sia possibile eventualmente attivare i necessari blocchi di sicurezza.

Qualora dovessi ricevere e-mail fraudolente o hai il dubbio di aver lasciato le tue credenziali su un sito contraffatto, contatta la filiale.

Inoltre ti consigliamo la consultazione del documento "IL DECALOGO ABI PER I CLIENTI".

Come avere altre informazioni?

Per ulteriori informazioni, contattare la filiale.